Opening Hours : Da Lunedì a Venerdì dalle 9 alle 19
  Contact : 06 4202 0927

Ortodonzia prechirurgica

Si tratta dell’ambito più complesso dal punto di vista ortodontico perché coinvolge anche il chirurgo.
Qualora, infatti, nel paziente adulto ( per adulto in ortodonzia si intende anche l’adolescente a fine crescita) la malocclusione presenti una componente scheletrica importante e qualora per risolverla non bastassero delle estrazioni dentali,l’unica strada che si può percorrere è quella dell’unione della terapia ortodontica con quella maxillo facciale.

Il lavoro risulta così distinto in due fasi:

  1. L’ortodontista nella fase pre-chirurgica mette i denti in condizioni tali da permettere al chirurgo il
    riposizionamento delle ossa mascellari nella corretta relazione
  2. Una fase post chirurgica della durata usuale di 6 mesi stabilizza il risultato ottenuto.

In questo modo possono essere risolte tute le problematiche scheletriche serie dovute a problemi di crescita o deformazioni facciali congenite.